L'Arma con gli sci • Prima Pagina Molise
Form
01-02-2017, 16:31 • Bojano • Cronaca

L'Arma con gli sci

La Polizia di Stato di Campobasso, il prossimo 3 febbraio, alle ore 11.00, inaugurerà il Posto Fisso di Polizia presso la stazione sciistica di Campitello Matese.

Parteciperanno all'evento il Questore della Provincia di Campobasso, Raffaele Pagano, il Sindaco del Comune di S. Massimo, Alfonso Leggeri, il Responsabile degli impianti sciistici, Gino De Gregorio, nonché numerosi operatori turistici del comprensorio.

Saranno altresì presenti i due operatori della Polizia di Stato esperti nei servizi di sicurezza e soccorso in montagna che, già da diverse settimane e per tutta la stagione, sono impegnati nell'attività di assistenza a sciatori e turisti in difficoltà.

Detti operatori possono vantare un'ottima conoscenza del territorio avendo prestato servizio a Campitello già da alcune stagioni e  diversi anni di esperienza nello specifico settore del soccorso alpino, esperienza che si è rivelata fondamentale nel corso del corrente  inverno, caratterizzato da difficili condizioni atmosferiche che hanno già reso necessarie diverse decine di interventi concretizzatisi in assistenza sulle piste per turisti infortunati, fauna ferita, rintraccio di persone che avevano perso i contatti con i familiari, per ausilio ad automobilisti in panne o in difficoltà per le abbondanti nevicate, appoggio ai mezzi di soccorso della Protezione Civile etc.

Gli agenti possono contare su una dotazione di materiale idoneo all'attività alpinistica (moschettoni, corde da discesa, imbragature etc.) e mezzi adatti agli spostamenti sulle piste, quali motoslitte.

Sono stati formati presso il Centro Addestramento Alpino di Moena della Polizia di Stato, che addestra tutti gli operatori presenti in più di 50 piste sul territorio nazionale, operatori che grazie ai corsi frequentati sono preparati a prestare il primo soccorso in caso di sciatori con contusioni e fratture , ma anche a livello giuridico - operativo,  a ricostruire esattamente qualsiasi evento legato ad infortuni ad alta quota.

I due operatori sulla base della propria esperienza consigliano di seguire alcune semplici ma importanti regole per trascorrere una vacanza tranquilla: 1)      usare sempre il casco, anche per le persone di età superiore ai 14 anni per le quali lo stesso non è obbligatorio; 2)       dare sempre la precedenza allo sciatore a valle; 3)            adeguare la velocità alle proprie capacità sciistiche; 4)         evitare i fuori pista; 5)            prestare i primi aiuti e allertare i soccorsi in caso di persone infortunate.

La costituzione di un Posto Fisso della Polizia di Stato presso la stazione sciistica di Campitello Matese testimonia l'attenzione che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza riconosce a questa rinomata e frequentata località turistica che si pone come una tra le più importanti mete sciistiche di tutto il Centro Sud.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi