Il ministro De Vincenti in Molise • Prima Pagina Molise
Form
10-01-2017, 18:34 • Campobasso • Politica

Il ministro De Vincenti in Molise

Un aiuto straordinario per una situazione eccezionale: è quanto ha chiesto la segretaria del PD Molise Micaela Fanelli al ministro per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti in visita oggi in Molise. Scopo della richiesta, ottenere aiuto concreto in termini di fondi per fronteggiare l'emergenza maltempo che negli ultimi giorni ha investito il Molise.
«Già nei giorni scorsi insieme al presidente della regione e all'Anci Molise, dopo aver raccolto i pareri di sindaci e amministratori, ci siamo fatti portatori di questa richiesta: se l'emergenza maltempo sta forse passando e le criticità immediate sono sostanzialmente superate grazie ad un impegno eccezionale di tutte le comunità interessate, resta molto da lavoro da fare ad esempio per smaltire la neve accumulatasi nelle nostre strade. Così come è necessario indennizzare i danni all'agricoltura provocati dall'eccezionale ondata di gelo» osserva Fanelli, che è anche sindaco di Riccia, uno dei comuni maggiormente colpiti dal maltempo.
«Abbiamo riscontrato nel ministro De Vincenti una grande disponibilità: se per lo stato di calamità naturale, che servirà soprattutto al mondo agricolo, l'iter amministrativo ha possibilità molto concrete di chiudersi positivamente, più complicato e in forse il riconoscimento dello stato di emergenza che servirebbe maggiormente agli amministratori per i loro comuni. Ma faremo un gran gioco di squadra per provare a farcela. Ne abbiamo fortemente bisogno» conclude Fanelli.
Dunque una spiraglio concreto si è aperto. Ora la Regione effettuerà l'istruttoria necessaria per verificare la fattibilità e avanzare, per le vie istituzionali, le richieste ufficiali al Governo.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Comunicati dai Gruppi
Form statistiche
Servizi