Welfare, il Comune di Isernia chiede fondi a Roma • Prima Pagina Molise
Form
30-12-2016, 12:54 • Isernia • Politica

Welfare, il Comune di Isernia chiede fondi a Roma

L'assessore alle politiche sociali, Pietro Paolo di Perna, informa che il Comune di Isernia, in qualità di ente capofila dell'Ambito Territoriale Sociale, ha inoltrato al Ministero del lavoro una domanda di ammissione al finanziamento, a valere sul Programma Operativo Nazionale (PON) "Inclusione", relativa a proposte di interventi per l'attuazione del sostegno per l'inclusione attiva (SIA), Azione 9.1.1 (periodo di riferimento 2016-2019).
«Il Comune intende ottenere un finanziamento dell'importo di oltre 320mila euro, da destinare al potenziamento del Servizio Sociale Professionale e del Segretariato Sociale - ha dichiarato l'assessore di Perna -. Inoltre, verranno poste in essere azioni innovative per l'inserimento lavorativo con l'attivazione di venti tirocini remunerati a 400 euro mensili per la durata di sei mesi. Un'attenzione particolare è stata rivolta ai minori in condizioni di fragilità attraverso l'erogazione di servizi di sostegno educativo scolastico ed extra scolastico. La richiesta di tali finanziamenti nazionali è una ulteriore dimostrazione dell'attenzione che l'amministrazione del sindaco d'Apollonio rivolge al welfare e alle tematiche di equità sociale».
L'assessore ha, infine, voluto ringraziare il personale dell'Ambito che quotidianamente lavora con competenza e passione per la risoluzione dei problemi della cittadinanza, soprattutto quella appartenente alle fasce più deboli.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Comunicati dai Gruppi
Form statistiche
Servizi