L'Arpa promuove il Polo Scolastico di Castelpetroso • Prima Pagina Molise
Form
05-01-2017, 15:03 • Isernia • Scuola/Giovani

L'Arpa promuove il Polo Scolastico di Castelpetroso

Sono arrivati i risultati dell'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale che testualmente dichiara: la lettura del dato di analisi evidenzia una " non rilevabilità" dei solventi toluene e xilene ovvero una loro assenza nell'area prelevata o presenza in quantità al di sotto dei limiti strumentali.
Il sindaco, Fabio D'Uva, commenta: "Nel ringraziare per la risoluzione della problematica tutte le strutture intervenute che hanno dimostrato indistintamente la massima competenza, pongo in evidenza ancora una volta che l'obiettivo del gruppo di maggioranza del Comune di Castelpetroso è sempre stato rivolto alla tutela della salute e delle problematiche di quanti fruiscono della struttura, siano essi alunni, insegnanti o personale Ata.
Resta tuttavia un ombra su come la vicenda sia stata gestita e strumentalizzata ai soli fini di procurare un danno d'immagine nei confronti di impresa e amministrazione e di quanti si sono adoperati per il completamento della scuola, l'unica struttura ad oggi realizzata in Molise con i finanziamenti della " Scuola Sicura".
Si spera che in futuro ulteriori problematiche, peraltro fisiologiche per una struttura di nuova apertura di circa mille metri quadrati, vengano risolti con il buon senso, sgombrando il campo da ogni dubbio o interpretazione di altra natura. L'utilizzo della struttura garantisce la sicurezza sismica che anche in queste ore continua ad interessare l'Italia centrale. E questo è un dato inconfutabile".

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi