Il comune ordina un menu a base di cipolla • Prima Pagina Molise
Form
27-03-2017, 20:28 • Isernia • Politica

Il comune ordina un menu a base di cipolla

Il SINDACO di Isernia, PREMESSO che l'Amministrazione comunale ha delineato gli indirizzi di sviluppo sociale, economico e demografico della Città di Isernia, formalmente assunti nella deliberazione di G.C. n. 16/2016, recante «DUP 2016-2018. Modificazioni» e nella deliberazione di C.C. n. 27/2016, recante «DUP 2016-2018. Approvazione modificazioni»;
ha in programma la redazione di un Piano Strategico di Sviluppo Sostenibile del Territorio, quale strumento di coordinamento e di sostegno alla programmazione delle politiche di sviluppo locale;
ha in programma l'imminente attivazione degli strumenti partecipativi (L.I.P.A. ed O.L.P.P.) in materia di Turismo;
ha rilevato che già oggi, seppure con numeri modici, emergono problemi di accoglienza turistica e di organizzazione dell'offerta turistica;

RAVVISATA l'urgenza di attuare le politiche pubbliche di sviluppo locale, pur nelle more della stesura della pianificazione di settore e dell'attivazione degli strumenti partecipativi sul tema del Turismo, anche perché l'adozione di talune singole misure d'intervento non pregiudica il normale corso della predetta pianificazione; bensì ne rappresenta una semplice parziale anticipazione;
PRESO ATTO di richieste manifestate espressamente da soggetti istituzionali e professionali interessati al marketing turistico;
RITENUTO di dover riservare, in occasione della prossima Fiera delle cipolle, spazi idonei ai produttori locali autentici di beni (cipolla di Isernia e suoi lavorati) e servizi (ristorazione a base di cipolla di Isernia);
INVITA le aziende locali operanti nel settore della ristorazione che vogliano candidarsi a proporre menu completi basati sulla cipolla di Isernia in occasione della prossima Fiera delle cipolle, a manifestare il proprio interesse in tal senso entro il 30 aprile recapitando una e-mail all'Ufficio Politiche pubbliche (alla casella ordinaria upp@comune.isernia.it) indicando chiaramente: ragione sociale, insegna (denominazione esercizio), sede, nominativo del referente, numero di cellulare e casella di posta elettronica ordinaria e la descrizione del menu proposto.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Comunicati dai Gruppi
Form statistiche
Servizi