Il comune ordina un menu a base di cipolla • Prima Pagina Molise
Form
27-03-2017, 20:28 • Isernia • Politica

Il comune ordina un menu a base di cipolla

Il SINDACO di Isernia, PREMESSO che l'Amministrazione comunale ha delineato gli indirizzi di sviluppo sociale, economico e demografico della Città di Isernia, formalmente assunti nella deliberazione di G.C. n. 16/2016, recante «DUP 2016-2018. Modificazioni» e nella deliberazione di C.C. n. 27/2016, recante «DUP 2016-2018. Approvazione modificazioni»;
ha in programma la redazione di un Piano Strategico di Sviluppo Sostenibile del Territorio, quale strumento di coordinamento e di sostegno alla programmazione delle politiche di sviluppo locale;
ha in programma l'imminente attivazione degli strumenti partecipativi (L.I.P.A. ed O.L.P.P.) in materia di Turismo;
ha rilevato che già oggi, seppure con numeri modici, emergono problemi di accoglienza turistica e di organizzazione dell'offerta turistica;

RAVVISATA l'urgenza di attuare le politiche pubbliche di sviluppo locale, pur nelle more della stesura della pianificazione di settore e dell'attivazione degli strumenti partecipativi sul tema del Turismo, anche perché l'adozione di talune singole misure d'intervento non pregiudica il normale corso della predetta pianificazione; bensì ne rappresenta una semplice parziale anticipazione;
PRESO ATTO di richieste manifestate espressamente da soggetti istituzionali e professionali interessati al marketing turistico;
RITENUTO di dover riservare, in occasione della prossima Fiera delle cipolle, spazi idonei ai produttori locali autentici di beni (cipolla di Isernia e suoi lavorati) e servizi (ristorazione a base di cipolla di Isernia);
INVITA le aziende locali operanti nel settore della ristorazione che vogliano candidarsi a proporre menu completi basati sulla cipolla di Isernia in occasione della prossima Fiera delle cipolle, a manifestare il proprio interesse in tal senso entro il 30 aprile recapitando una e-mail all'Ufficio Politiche pubbliche (alla casella ordinaria [email protected]) indicando chiaramente: ragione sociale, insegna (denominazione esercizio), sede, nominativo del referente, numero di cellulare e casella di posta elettronica ordinaria e la descrizione del menu proposto.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Comunicati dai Gruppi
Form statistiche
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi