Sprangata in testa per una sigaretta negata • Prima Pagina Molise
Form
29-03-2017, 13:59 • Isernia • Cronaca

Sprangata in testa per una sigaretta negata

Un profugo 21enne nordafricano è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri di Isernia. Il giovane, con una spranga, ha colpito un 60enne alla testa perché gli aveva negato una sigaretta. L'anziano è ricoverato all'ospedale Veneziale di Isernia; la sua prognosi è riservata. Per i medici non sarebbe comunque in pericolo di vita.

L'episodio è avvenuto a Cantalupo nel Sannio (Isernia) dove vive l'anziano e dove il nordafricano è ospite di una struttura di accoglienza. I carabinieri hanno sequestrato la spranga e portato in carcere il 21enne. (Ansa)

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi