Parte a Riccia il progetto Mercurio • Prima Pagina Molise
Form
06-02-2017, 9:09 • Riccia • Politica

Parte a Riccia il progetto Mercurio

Organizzato nell'ambito del servizio civile nazionale e attuato dalla associazione ANPEAS, il progetto impegna alcuni giovani - selezionati sulla base di un preciso bando - in attività sociali.

In particolare, come spiegano gli assessori comunali Mariapina Santopuoli e Antonella Di Domenico, i ragazzi del servizio civile sono impegnati in attività di assistenza agli anziani. Assistenza non sanitaria ma sociale, domiciliare: tengono loro compagnia, aiutano a fare la spesa, si preoccupano di ritirare ricette mediche o comprano medicinali: insomma affiancano gli anziani in tutte quelle attività quotidiane necessarie, per dare loro un valido aiuto.

In definitiva, un nuovo segnale di attenzione che l'amministrazione comunale riccese dimostra verso quelle categorie svantaggiate, tra cui certamente rientrano gli anziani che abitano le aree interne e che si aggiunge ai tanti progetti e alle numerose iniziative già messe in campo nel delicato settore del welfare.

Chi vuole usufruire del servizio, o chiedere informazioni, dicono ancora gli assessori, può farlo rivolgendosi all'ufficio sociale del comune di Riccia (0874 716631).

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Comunicati dai Gruppi
Form statistiche
Servizi