Unioni civili, primo sì in Molise • Prima Pagina Molise
Form
21-12-2016, 20:36 • Termoli • Cronaca

Unioni civili, primo sì in Molise

Venti anni di amore e oggi il gran giorno: Carlo, 50 anni, e Massimiliano, 45, ora sono una coppia, la prima in Molise, riconosciuta anche dalla legge.
L'unione civile a Campomarino. Lo rende noto l'Arcigay Molise, soddisfatta di questa prima unione civile in Molise. La presidente Luce Visco si è detta "emozionata per questo avvenimento", augurando alla nuova coppia "una vita felice insieme". "Finalmente il muro omertoso che ci separava dalla civiltà è stato abbattuto - ha detto - speriamo che questo sia un esempio per tante coppie dello stesso sesso che vivono il loro amore nella nostra regione e che temono ancora il pregiudizio. Ci auguriamo - ha aggiunto - che dopo Carlo e Massimiliano ci siano altre coppie in Molise capaci di colorare il nostro territorio di quell'amore arcobaleno che cancelli i tristi anni in bianco e nero, anni della discriminazione dove tutto veniva vissuto in maniera nascosta. Il Molise esiste anche in tema di matrimonio gay". (Fonte Ansa)

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi