Rifiuti smaltiti illegalmente, scattano le denunce • Prima Pagina Molise
Form
22-12-2016, 16:01 • Termoli • Cronaca

Rifiuti smaltiti illegalmente, scattano le denunce

Il personale del Comando Stazione Forestale di Petacciato Scalo, nel procedere nell'attività di contrasto ai reati ambientali, ha riscontrato, in diverse operazioni di Polizia Giudiziaria, in agro dei Comuni di Montenero di Bisaccia, Tavenna e Petacciato, vari abusi sia alla normativa urbanistica-edilizia sia a quella afferente ai rifiuti.
Nello specifico, in agro del comune di Tavenna, sono stati individuati 2 manufatti abusivi privi dei titoli concessori e con permessi a costruire decaduti e quindi privi di efficacia; i responsabili sono stati deferiti all'A.G. per esecuzione di opere edili in assenza di permesso a costruire, omesso deposito sismico e mancata direzione di tecnico abilitato iscritto all'albo.
Nel comune di Petacciato sono stati denunciati a piede libero i titolari di 2 ditte responsabili di abbandono di rifiuti e inosservanza ordinanza sindacale riguardo al ripristino dello stato dei luoghi delle aree interessate allo smaltimento dei rifiuti.
In loc. "Padula" del comune di Montenero di Bisaccia il titolare di un'impresa Vastese è stato deferito all'A.G. per smaltimento illecito di rifiuti, getto pericoloso di cose e deturpamento bellezze naturali in area sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale e classificata come Sito di Importanza Comunitaria.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi