Inaugurata la caserma di Trivento • Prima Pagina Molise
Form
31-07-2016, 10:31 • Trivento • Cronaca

Inaugurata la caserma di Trivento

Taglio del nastro alla presenza del Generale di Corpo d'Armata Del Sette e del Governatore Frattura

Ieri tamani a Trivento, è stata inaugurata la nuova sede del locale Comando Stazione Carabinieri. La cerimonia, che ha visto la partecipazione, oltre alle Autorità civili - parlamentari, regionali, provinciali e locali - e militari, di numerosi cittadini triventini, è iniziata alle ore 11.00, con l'arrivo del Signor Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d'Armata Tullio Del Sette, che, accompagnato dal G.C.A. Giovanni Nistri, Comandante Interregionale Carabinieri Ogaden, ha passato in rassegna i reparti schierati, composti, nella circostanza, dalla Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri "Campania", da un Picchetto d'onore del Comando Scuola Allievi Carabinieri di Campobasso e da una Rappresentanza di Comandanti di Stazione e di militari del Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso.
Dopo gli interventi del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Campobasso, Tenente Colonnello Marco Bianchi, e del Sindaco di Trivento, Domenico Santorelli, ha preso la parola il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri che, tra l'altro, ha ribadito l'importanza del ruolo delle Stazioni Carabinieri, quale presidio di sicurezza e legalità più prossimo al cittadino.
La celebrazione, alla presenza anche del Comandante della Legione Carabinieri Molise, Generale di Brigata Vito Paparella, è poi proseguita con la donazione della bandiera nazionale da parte del Sindaco, benedetta da Sua Eccellenza Monsignor Domenico Angelo Scotti, Vescovo di Trivento, e con la cerimonia dell'alzabandiera, quindi il taglio del nastro effettuato dalla madrina della cerimonia, la signora Anna Maria Theresa, consorte del Comandante di Stazione, Maresciallo Aiutante sostituto Ufficiale di Pubblica Sicurezza, Raffaele Votta, ed a seguire la benedizione dei locali e la visita degli stessi.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi