Lesioni per futili motivi, due nei guai • Prima Pagina Molise
Form
02-01-2017, 12:06 • Venafro • Cronaca

Lesioni per futili motivi, due nei guai

A Rionero Sannitico, una 25enne di Napoli è stata beccata dai militari della locale Stazione in possesso di un involucro contenente dosi di marijuana. La droga è finita sotto sequestro mentre la giovane donna dovrà rispondere di detenzione illegale di stupefacenti. Ulteriori indagini sono in corso per accertare se le dosi erano per uso personale o se destinate all'attività di spaccio.
Ad Isernia, un 30enne della provincia di Teramo è stato invece denunciato dai militari dell'Arma per inosservanza alla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel capoluogo, cui era sottoposto per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri di Venafro hanno denunciato un 25enne ed un 26enne del luogo per il reato di lesioni personali, avendo aggredito, per futili motivi, con calci e pugni un 28enne anch'esso del posto.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi