Mostra Presepi, vincono Alfieri e Jovine • Prima Pagina Molise
Form
06-01-2017, 18:40 • Termoli • Curiosità

Mostra Presepi, vincono Alfieri e Jovine

Pasquale Alfieri di Termoli con il presepe n.27 vince la 18/a edizione della mostra di natività dell'associazione 'Amici del Borgo Vecchio'. Lo ha decretato la giuria di esperti dopo un'accurata analisi delle opere esposte da parte di 34 presepisti, provenienti da Molise, Abruzzo, Marche e Puglia. "L'ambientazione naturale nell'apparente semplicità rivela una elaborata struttura compositiva in cui prevale una profondità espressa e le forme di un rendere quasi reminiscenza di un capriccio settecentesco.
Tutto in questa opera curata finemente è un'armonica esperienza del sentire che induce alla stupita contemplazione" la motivazione della scelta. Per quanto riguarda il presepe più votato dai visitatori (giuria popolare) durante l'esposizione, inaugurata il 23 dicembre scorso fino ad oggi, è stato Eliseo Jovine di Termoli con 636 voti ed il suo presepe n.26. (Fonte Ansa)

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Elezioni, minitest in Molise: a giugno si vota in 18 comuni

Sarà un minitest elettorale quello delle prossime Amministrative in Molise fissate per l'11 giugno In regione appena 18 i comuni interessati (15 della provincia di Campobasso e 3 della provincia di Isernia). Si tratta esclusivamente di piccoli centri, tutti al di sotto dei 15mila abitanti, non è previsto dunque il ballottaggio. 

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi