Fondazione Giovanni Paolo II, 22 anni fa la prima pietra • Prima Pagina Molise
Form
19-03-2017, 19:51 • Campobasso • Cronaca

Fondazione Giovanni Paolo II, 22 anni fa la prima pietra

Ventidue anni fa la posa della prima pietra. Era il 19 marzo 1995 e si gettavano le basi per un centro d'eccellenza della sanità regionale: nasceva la Fondazione Giovanni Paolo II e non poteva essere diversamente, visto che fu proprio il pontefice polacco a benedire l'avvio dei lavori. In quell'occasione Karol Wojtyła salutò con entusiasmo l'opera: "Il centro che qui sta per sorgere - disse - sarà in grado di offrire un'assistenza di elevata qualità scientifica e tecnologica, alla quale non mancherà l'indispensabile anima capace di fare di una struttura altamente specializzata un'autentica casa di cura e di formazione sanitaria a dimensione umana".

Oggi la fondazione ha all'attivo circa 100 mila ricoveri e vanta un migliaio di pubblicazioni scientifiche, senza dimenticare i quasi cento progetti di ricerca. La sperimentazione clinica e strumentale che si realizza è continuamente rafforzata e valorizzata dalla stretta e costante sinergia con la Facoltà di Medicina e Chirurgia e con il Policlinico "Agostino Gemelli".

Una vera eccellenza molisana.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Elezioni, minitest in Molise: a giugno si vota in 18 comuni

Sarà un minitest elettorale quello delle prossime Amministrative in Molise fissate per l'11 giugno In regione appena 18 i comuni interessati (15 della provincia di Campobasso e 3 della provincia di Isernia). Si tratta esclusivamente di piccoli centri, tutti al di sotto dei 15mila abitanti, non è previsto dunque il ballottaggio. 

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi