Sport e ambiente, connubio perfetto • Prima Pagina Molise
Form
20-03-2017, 18:24 • Campobasso • Sport

Sport e ambiente, connubio perfetto

La FIGC Molise non solo calcio ma anche grande attenzione all'ambiente con la realizzazione della nuova sede, fiore all'occhiello della regione Molise visitata il 14 marzo 2017 dalla delegazione ZeroCo2, progetto cofinanziato dal Programma Interreg Europe: Germania, Lituania, Regno Unito, Grecia, Finlandia, Francia e Malta. Soggetto capofila è il Local Energy Agency Spondie Podravje (Slovenia).
I delegati di questi stati hanno osservato di persona gli esempi rilevanti di efficientamento energetico degli edifici pubblici e di riduzione delle emissioni di Co2 in un meeting organizzato dalla Regione Molise. Con un'ottima e attenta presentazione in inglese l'Architetto Gian Carlo Presicci Responsabile Patrimonio FIGC LND, Progettista e Coordinatore Tecnico dell'Opera ha spiegato e analizzato la storia, l'evoluzione e le potenzialità della struttura federale sita nella zona industriale Ripese in via De Gasperi, snc.
"Sono contento che a molti sia piaciuta, definita addirittura bellissima ma devo essere sincero e dire che non era l'obiettivo principale. Volevamo fosse una struttura efficiente dal punto di vista energetico, funzionale e che costasse il giusto. Quella molisana è una delle tante iniziative, abbiamo diversi cantieri aperti in diverse regioni della nostra penisola. Lo spirito è lo stesso, la filosofia pure: spendere il giusto senza sfarzi. Architettura sobria che funzioni. In sostanza, non ci interessa apparire ma essere.
Interessante e degna di nota anche la presentazione dell'Ingegnere Martino Leone Progettista Impianti per la TM Immobiliare realizzatrice dell'opera. L'ingegnere ha illustrato il massimo livello di classe energetica A3 sottolineando che questo intervento edilizio è una buona pratica per i nostri territori grazie all'adozione di un elevato livello di efficienza energetica raggiunto attraverso una corretta progettazione e una valida scelta dei materiali nonché ad una gestione attenta dei consumi termici e idrico sanitari.
"Altro progetto all'avanguardia che inaugurerà tra pochi mesi, la F.I.G.C. L.N.D. Molise sarà il Nuovo Centro di Formazione Federale - Località Cerreto - Castropignano. Particolare attenzione la Federazione rivolgerà nuovamente all'effetto energetico che riguarderà nel caso specifico l'idrico sanitario e la funzionalità a led per gli spogliatoi unitamente all'illuminazione dell'impianto sportivo dove verrà inclusa l'energia alternativa e rinnovabile con il fotovoltaico che sicuramente farà da volano a tutta l'impiantistica regionale e non solo che ha bisogno di essere riadeguata con sistemi innovativi che vanno nell'ottica dell'efficientamento energetico".
Queste le parole del Presidente Piero Di Cristinzi, che ha fatto gli onori di casa ed ha espresso grande soddisfazione per questa importante visita delle Delegazioni Estere che hanno apprezzato l'efficienza e la qualità della struttura federale.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi