Festa al bar finisce con una maxi rissa, dodici denunciati • Prima Pagina Molise
Form
10-05-2017, 10:54 • Campobasso • Cronaca

Festa al bar finisce con una maxi rissa, dodici denunciati

I Carabinieri di Riccia, al termine di mesi di indagini avviate dopo una rissa avvenuta nella notte del 18 settembre dello scorso anno in un locale del paese, nella quale erano rimaste coinvolte numerose persone, molte delle quali avevano anche riportato ferite ed erano state curate all'ospedale Caldarelli di Campobasso, hanno denunciato dodici persone, tutte ritenute responsabili di aver partecipato alla lite "per futili motivi", per cui, la Procura della Repubblica di Campobasso ha emesso altrettanti avvisi di garanzia.

I militari, dopo aver ascoltato le versioni dei fatti rilasciate dai molti testimoni presenti nel locale al momento della rissa, hanno ricostruito l'accaduto riuscendo ad identificare tutti i partecipanti alla rissa. Il gestore del locale è stato inoltre denunciato per "disturbo del riposo delle persone" in quanto, al momento dell'intervento dei Carabinieri, teneva il volume della musica ad un livello proibito.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Elezioni, minitest in Molise: a giugno si vota in 18 comuni

Sarà un minitest elettorale quello delle prossime Amministrative in Molise fissate per l'11 giugno In regione appena 18 i comuni interessati (15 della provincia di Campobasso e 3 della provincia di Isernia). Si tratta esclusivamente di piccoli centri, tutti al di sotto dei 15mila abitanti, non è previsto dunque il ballottaggio. 

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi