Lo smemorato di Collegno, pardon di Bojano • Prima Pagina Molise
Form
18-06-2017, 20:20 • Bojano • Editoriale

Lo smemorato di Collegno, pardon di Bojano

Il caso Bruneri-Cannella, noto anche come lo smemorato di Collegno è un famoso caso di cronaca accaduto in Italia, a partire dal 1927,riguardante la riapparizione di un uomo ritenuto disperso in guerra.
A Boiano da circa un anno abbiamo il nostro smemorato di Collegno nella persona dell'attuale Vice Sindaco Virgilio Spina che perde la memoria quando vengono pronunciate le parole bilancio, tari, debiti, fcde,affitti di locali non agibili.

Il caso Bruneri-Cannella, noto anche come lo smemorato di Collegno è un famoso caso di cronaca accaduto in Italia, a partire dal 1927,riguardante la riapparizione di un uomo ritenuto disperso in guerra.

L'identità dell'uomo fu oggetto di un caso di cronaca e di un
procedimento giudiziario.L'uomo, ricoverato al manicomio reale di Collegno il 10/03/1926, era affetto da amnesia e non ricordava nulla di se.

Sin dagli anni 30, la locuzione " Smemorato di Collegno" è entrata nell'uso a indicare una persona colpita da amnesia.
A questo caso si sono ispirati scrittori, registi e anche Fiorello in una parodia radiofonica lo Smemorato di Cologno che consisteva in una imitazione di Silvio Berlusconi che perdeva la memoria ogni qualvolta veniva pronunciata una parola che avesse a che fare col comunismo, con gli avversari politici o con questioni" scomode".


A Boiano da circa un anno abbiamo il nostro smemorato di Colegno nella persona dell'attuale Vice Sindaco Virgilio Spina che perde la memoria quando vengono pronunciate le parole bilancio, tari, debiti, fcde,affitti di locali non agibili.

Non ricorda nulla neanche delle assemblee  da lui convocate a Palazzo Colagrosso dove invitava i cittadini a non pagare la tari, oppure quando faceva credere ai suoi amici di lista e ai cittadini" (comizio giugno 2016) che il Comune era indebitato fino al collo.  Oppure quando affermava che il Capo settore Ramacciato era incompetente e quindi doveva andare via.

Non ricorda nulla di tutto questo : è il nostro smemorato di Collegno, pardon di Bojano

Da quando il Commissario dr.ssa Perrino della prefettura di Cbasso,tra l'altro richiesto dall'attuale Giunta, ha certificato che il Bilancio è in perfetto equilibrio finanziario, in pareggio strutturale e con cospicuo avanzo di amministrazione, la sua Patologia (perdita di memoria) si è aggravata.

Sarà il caso che chi lo conosce bene l'assessore Spina, lo aiuti a ritrovare la memoria, in modo che possa ricordare chi è e che cosa ha detto, cosìcchè riesca a capire che le dimissioni rappresentano l'unica cosa buona che può fare per lui e per la nostra comunità.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi