Da Sarah Jane Morris ai Nomadi, ecco tutti i big dell'estate molisana • Prima Pagina Molise
Form
14-07-2017, 11:13 • Campobasso • Eventi

Da Sarah Jane Morris ai Nomadi, ecco tutti i big dell'estate molisana

Sarah Jane Morris
Sarah Jane Morris

Jazz, tanti festival, cantanti del momento e operazioni revival. Come sempre c'è di tutto nell'estate musicale molisana. Anche quest'anno in tanti comuni arriveranno star da hit parade ad animare feste locali e eventi di ogni tipo.

Non mancano star internazionali come Sarah Jane Morris che è attesa il 31 agosto a Ripalimosani o band di primo piano come i Planet Funk che saranno il 18 agosto a Termoli, oppure i sempreverdi Nomadi, il 26 luglio a Pescolanciano.

Poi tanti big in ordine sparso: Dodi Battaglia dei Pooh in versione solista a Termoli il 9 agosto, Bianca Atzei, reduce dal recente successo sanremese, il 12 agosto a Ripalimosani; sempre dal palco di Sanremo a Capracotta il 9 settembre arriverà un altro idolo dei giovanissimi, Ermal Meta mentre il 25 agosto a Toro di scena Enzo Avitabile con i Bottari. E ancora:  tanti concerti a Termoli, un pezzo di storia della musica italiana con James Senese e Napoli Centrale (il 14 luglio), la coppia Sergio Caputo e Francesco Baccini (il 26 luglio), i Neri per Caso (il 4 agosto) e i Tiromancino (il 5 agosto). Sempre nella città adriatica il 2 agosto salirà sul palco Nello Daniele, fratello dell'indimenticabile Pino, mentre a Campomarino il 25 luglio arriva Mario Venuti e a Trivento il 27 luglio Marina Rei. Grande blues invece il 9 agosto a Busso con i napoletani Blue Stuff mentre il 12 agosto alla marina di Montenero di Bisaccia sul palco gli Almamegretta.
Nei paesi come sempre non mancano le operazioni revival: a Jelsi il 26 luglio sul palco ci sarà Pupo, il 5 agosto a Gildone Fausto Leali e l'8 settembre a Trivento protagonisti i Ricchi e Poveri.

Sergio Caputo e Francesco Baccini
Sergio Caputo e Francesco Baccini

Un capitolo a parte per i festival. Jazz in Campo e Jazz in Galdo hanno nel cartellone sei serate; spiccano i nomi di Tony Esposito, il 14 luglio a San Giovanni in Galdo, e di Fabio Concato e Maldestro, rispettivamente il 21 e 22 luglio a Campodipietra. Jazz protagonista come sempre al festival dedicato ad Eddie Lang in programma ad agosto (ma il programma non è stato ancora annunciato). Già definito e di grande qualità il cartellone del Termoli Jazz Festival che quest'anno è tutto al femminile. Spicca il nome di una delle migliori voci italiane, quella di Chiara Civello (il 23 agosto). Ci saranno poi Letizia Gambi, Denise King & Hammond Groovers e il quintetto di Marco Ferri con Francesca Tandoi e special guest Fabrizio Bosso. Quest'ultimo sarà in regione anche il primo agosto per esibirsi a Trivento nell'ambito di un altro festival, Borgo in Jazz (che avrà altre tappe a Vinchiaturo, il 28 luglio con Laura Taglialatela, il 12 agosto a Pietracupa con la Pocket Orchestra, il 18 agosto a Gambatesa con Pinturas Quartet e il 19 agosto a Cercemaggiore con il quartetto di Gianlica Esposito).

Tornano infine anche quest'anno il Baloma Bikers di Cercemaggiore e il Nuvole, Chitarre & Note di Carovilli. Il motoraduno si tiene dal 4 al 6 agosto; ospiti il chitarrista americano Shawn Jones, Gino Grasso, lo scozzese Doogie White (ex cantante dei Rainbow) e Cactus. Il festival dell'alto Molise dedicato a Danilo Ciolli invece propone, il 6 agosto, Discoverland, Area 765 e Giacomo Toni.

PER SEGNALARE ALTRI CONCERTI DA INSERIRE NELL'ARTICOLO INVIARE UN MESSAGGIO ALLA PAGINA FACEBOOK PRIMAPAGINAMOLISE.IT

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi