Differenziata, primato per Cercepiccola, San Giuliano del Sannio e Cercemaggiore • Prima Pagina Molise
Form
08-07-2015, 14:09 • Campobasso • Ambiente

Differenziata, primato per Cercepiccola, San Giuliano del Sannio e Cercemaggiore

I comuni della Valle del Tammaro in vetta alla eco classifica dei centri sotto i 10mila abitanti

Raccolta differenziata tra l'80 e il 66%. Un primato nazionale per l'Unione dei comuni della Valle del Tammaro e per i comuni di Cercepiccola, San Giuliano del Sannio e Cercemaggiore che svettano nella classifica dei piccoli centri, con popolazione inferiore ai 10mila abitanti.

Buone pratiche da imitare. Il comune di San Giuliano del Sannio, ad esempio, è il primo della provincia di Campobasso ad adottare il sistema di rilevamento con codice a barre sulle buste dei rifiuti depositate da ciascun contribuente.

Il comune di Cercepiccola è, per il secondo anno consecutivo, il comune più riciclone del Molise. Conferma di un trend avviato e consolidato nel tempo. "Questo risultato è merito di un lavoro che ha visto tanti protagonisti che vogliamo ringraziare - commentano i sindaci -, a partire dagli operatori della S.O.G.E.S.I. srl che si sono impegnati per garantire un servizio di raccolta delle frazioni differenziate efficiente e ben coordinato. Inoltre il ringraziamento va a tutti quei cittadini che svolgono la selezione domestica dei rifiuti in modo corretto, conferendoli educatamente nei sacchetti adibiti alla raccolta di carta, plastica, alluminio, organico e vetro. Non possiamo però accontentarci - continuano gli amministratori -, dobbiamo proseguire affinché la nostra città mantenga questi livelli di eccellenza, riducendo al minimo il conferimento in discarica dei rifiuti indifferenziati. C'è ancora molto da fare"!

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Antidoti ai delitti familiari

La banalizzazione di elementi fondamentali come gli affetti, la stessa vita o la morte porta i giovani, secondo lo psichiatra Vittorino Andreoli, ad eliminare tutti gli ostacoli che si frappongono al raggiungimento dei desideri

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Transumanza virale su Facebook

300mila contatti per i Colantuono. I video registrano 50mila visualizzazioni in poche ore

 

Servizi