Montenero, i ragazzi puliscono la spiaggia • Prima Pagina Molise
Form
19-10-2015, 12:08 • Termoli • Ambiente

Montenero, i ragazzi puliscono la spiaggia

Gli studenti delle classi quarte della scuola primaria di piazza della Libertà hanno liberato dai rifiuti un tratto di costa. L'evento è stato organizzato da Legambiente

Una splendida mattinata di sole ha fatto da cornice sabato scorso alla manifestazione "Puliamo il mondo", l'evento annuale promosso da Legambiente a cui hanno aderito anche il Comune di Montenero di Bisaccia e le classi quarte della Scuola Primaria di Piazza della Libertà, con la preziosa collaborazione della locale Protezione Civile e degli operai comunali.

L'iniziativa, che si è svolta sulla spiaggia libera della Marina di Montenero di Bisaccia e che ha visto anche la partecipazione delle maestre, dell'assessore comunale all'Ambiente  Simona Contucci, del vicesindaco Gianfranca Marchesani e dell'assessore Massimo Di Stefano, ha permesso alle decine di ragazzi intervenuti di ripulire la spiaggia da plastica, vetro, mozziconi di sigarette e altri rifiuti accumulatisi nelle ultime settimane. Grazie al kit costituito da guanti, sacchetti, pettorine e cappellini, distribuito prima di mettersi all'opera, ogni alunno ha potuto dare il proprio contributo sotto l'attenta sorveglianza del personale docente, dei volontari della Protezione Civile e degli amministratori comunali.

"Si tratta di un evento di grande valore educativo - ha commentato il sindaco Nicola Travaglini nel corso del suo saluto ai bambini in partenza per il mare - che racchiude in sé un messaggio molto importante per la tutela dell'ambiente. L'auspicio è proprio quello di vedere le nuove generazioni sempre più vigili nella salvaguardia del nostro inestimabile patrimonio naturale".

"Abbiamo aderito con grande convinzione a questa bella iniziativa - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente Simona Contucci - perché siamo convinti che anche un  piccolo gesto come quello di ripulire una spiaggia, possa regalare ai ragazzi una soddisfazione immensa, facendo radicare nel proprio animo il rispetto e l'amore per la natura e per il proprio territorio. E a giudicare dall'entusiasmo con il quale hanno risposto questi giovani difensori dell'ambiente, credo proprio che il messaggio abbia colto nel segno".

L'iniziativa si è conclusa con la foto di rito, la consegna dei sacchi di rifiuti agli operai del Comune e con una meritata colazione per tutti gli intervenuti. 

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia: