399 veicoli in revisione a febbraio • Prima Pagina Molise
Form
19-01-2017, 17:24 • Campobasso • Ambiente

399 veicoli in revisione a febbraio

A Febbraio 2017 saranno ben 399 i veicoli che in Molise dovranno essere sottoposti a revisione per la prima volta. Grazie al nuovo servizio ACI Invito alla revisione, niente più dimenticanze e contravvenzioni.
Nei prossimi giorni arriveranno le lettere dell'ACI agli automobilisti molisani che hanno comprato un veicolo nuovo quattro anni fa e devono quindi effettuare, per la prima volta, nel mese di febbraio 2017 la revisione del proprio veicolo.
Sono tanti gli automobilisti che non effettuano la revisione del proprio veicolo entro i termini stabiliti, con notevoli rischi di elevate contravvenzioni, ma anche con possibili danni per la sicurezza della circolazione e per l'ambiente. Gli Automobile Club Campobasso e Isernia hanno attivato in Molise questo importante servizio proprio per evitare dimenticanze e per sollecitare gli automobilisti a mettersi in regola e rendere il proprio veicolo (auto, moto, quadriciclo) più sicuro e rispettoso dell'ambiente.
Il servizio è stato reso possibile grazie alla collaborazione e al sostegno di ben 15 Centri di Revisione autorizzati che hanno aderito alla proposta ACI in tutto il territorio molisano.
In particolare nel mese di febbraio 2017 dovranno essere sottoposti a revisione 399 veicoli dei quali 293 in provincia di Campobasso e 106 in provincia di Isernia. Dovranno essere inoltre sottoposti a revisione tutte le autovetture già revisionate nel mese di febbraio 2015.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi