Flash city 2.0, a Bologna la nuova mostra di Leonardo Pappone • Prima Pagina Molise
Form
20-01-2014, 0:07 • Campobasso • Arte

Flash city 2.0, a Bologna la nuova mostra di Leonardo Pappone

L'arte di Leonardo Pappone approda a Bologna.
Venerdì 24 gennaio, alle 19.00, verrà inaugurata al Caffè degli artisti "Flash city 2.0". La mostra, che resterà aperta tutti i giorni escluso le domeniche fino al 28 febbraio, sviluppa e focalizza gli esiti più recenti della sua ricerca sugli aspetti urban and underground.

Reduce dal successo ottenuto a Roma con l'esposizione tenuta nell'ambito della manifestazione "Molise un'altra Storia" promossa dall'associazione Forche Caudine, presenta nel capoluogo emiliano inedite visioni di paesaggi urbani reali o progettati, prospettive, angolazioni, squarci di città, agglomerati moderni e sperimentazioni astratte. Il percorso, a tema socio-politico, evidenzia le fasi dell'antropizzazione quale processo di colonizzazione del territorio; si colgono in modo massiccio le alterazioni dei rapporti di equilibrio naturali generati dalla attività umana. Si percepiscono le contraddizioni e gli squilibri in atto ed i maggiori rischi a cui è esposto il pianeta terra: sovraffollamento, sfruttamento ed esaurimento delle risorse naturali, inquinamento, globalizzazione, catastrofici scenari da potenziali conflitti atomici. Fattori questi che, nella sensibilità artistica, annichiliscono l'aspetto umano che, anonimamente, resta relegato fuori dalla rappresentazione delle stesse opere. L'uomo e l'autore restano così "fuori" dallo spazio dimensionato per consentire un fermo immagine, un flash sulle frame della vita sempre in movimento.

Appuntamento dunque al Caffè degli artisti di Bologna, in via Castiglione, 47/2°. Durante l'evento sarà possibile degustare prodotti dolciari offerti dalla ditta "Dolceamaro-Confetti Papa" ed assaporare il vino d'eccellenza della azienda vinicola "Terresacre".

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi