"Emozioni da un metro all'infinito", la collettiva fotografica dell'Associazione culturale Fotografica InControLuce • Prima Pagina Molise
Form
21-08-2014, 9:54 • Bojano • Arte

"Emozioni da un metro all'infinito", la collettiva fotografica dell'Associazione culturale Fotografica InControLuce

Locandina emozioni da un metro all'infinito
Locandina emozioni da un metro all'infinito

Si chiama "EMOZIONI DA UN METRO ALL'INFINITO"  la consueta collettiva fotografica organizzata dall'Associazione  InControLuce, che si terrà a Bojano nei giorni dedicati al santo Patrono 23-24-25-26 Agosto, dalle ore 19,00 alle ore 24,00.

Giunta alla IV^ edizione, l'evento avrà luogo nel cuore del centro storico matesino, nel suggestivo Palazzo Casale e nelle corti circostanti, restituendo il meritato prestigio alla parte più affascinante della città. Lo scopo della manifestazione, infatti, è anche quello di promuovere la ri-scoperta della zona storica, ricca di antichi palazzi con corti nascoste spesso sconosciute alla maggioranza dei cittadini.

Quest'anno, oltre alla tradizionale mostra verranno proposte, jam session e degustazioni di prodotti tipici.

La mostra proporrà due aree espositive, il "Circuito On - Da un metro all'infinito", all'interno del Palazzo Casale, che vedrà protagonisti gli associati, ed il "Circuito Off - Corti Circuito", un percorso destinato agli amici dell'Associazione (scultori, pittori, musicisti ed altro) promosso in maniera indipendente da soggetti privati o altre associazioni che dovranno coordinarsi con InControLuce.

Sono inoltre previsti due contest, uno dedicato alle giovani generazioni, denominato "Happy Selfie from Molise", che premierà il miglior "selfie" e un altro denominato "Ri-scatta il Molise", organizzato dalla Community di Instagram Molise in collaborazione con l'Associazione InControLuce.

Per ulteriori info: [email protected]

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Le reliquie

Il "cuore" di San Pio a Isernia suscitata commenti entusiastici o sarcastici. Il fondamento teologico e spirituale di tali forme di religiosità si ricerca nella convinzione che la dimensione del contatto materiale con il corpo di un santo o con una sua reliquia serva a partecipare dell'energia e della Grazia ivi contenuta

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi