Riscaldamento spento, gli studenti protestano • Prima Pagina Molise
Form
10-01-2017, 14:00 • Termoli • Cronaca

Riscaldamento spento, gli studenti protestano

Aule fredde e riscaldamenti che non funzionano in maniera omogenea al Liceo Artistico di Termoli, così gli studenti questa mattina hanno deciso di scioperare. La protesta è scattata al loro rientro in classe dopo le vacanze natalizie; hanno ritrovato gli stessi problemi segnalati alcuni mesi fa, in una giornata caratterizzata da temperature rigide e con una nevicata in corso. La proprietà dello stabile ha già iniziato i lavori che però non sono ancora completati. Gli studenti chiedono di conoscere "lo stato dell'arte perché - dicono all'Ansa - nessuno ci ha fatto sapere ancora nulla".
Dal Comune precisano che i tecnici sono intervenuti dalle primissime ore di questa mattina per risolvere qualche criticità che si è verificata in alcuni edifici scolastici a causa della temporanea interruzione nel funzionamento degli impianti di riscaldamento.
Al momento la situazione è sotto controllo e il 90% dei casi segnalati é stato risolto. Si sta invece ancora lavorando per ripristinare il riscaldamento nella scuola primaria di via Po dove, a causa del gelo della notte scorsa, si è verificata la rottura di un tubo.
Gli impianti resteranno accesi anche questa notte e dalle 6 di domani mattina i tecnici riprenderanno i sopralluoghi.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Antidoti ai delitti familiari

La banalizzazione di elementi fondamentali come gli affetti, la stessa vita o la morte porta i giovani, secondo lo psichiatra Vittorino Andreoli, ad eliminare tutti gli ostacoli che si frappongono al raggiungimento dei desideri

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Transumanza virale su Facebook

300mila contatti per i Colantuono. I video registrano 50mila visualizzazioni in poche ore

 

Servizi