413 nuove imprese nel 2016 • Prima Pagina Molise
Form
27-10-2016, 16:29 • Campobasso • Economia/Finanza

413 nuove imprese nel 2016

Unioncamere Molise: "Il saldo è già più del doppio di quello registrato nell'intero 2015. Bene agricoltura e servizi alle imprese"

Nel terzo trimestre del 2016, in Molise il saldo tra iscrizioni e cessazioni di imprese è stato di +125. A determinarlo hanno concorso le 434 iscrizioni di nuove imprese (66 in più rispetto allo stesso trimestre del 2015) e le 309 cessazioni di imprese esistenti, in diminuzione di 3 unità rispetto allo scorso anno.

Ma la notizia più confortante è che nei primi nove mesi dell'anno lo stock di imprese iscritte alla Camera di commercio del Molise è aumentato di 413 unità, un risultato nettamente superiore a quello che si ebbe in tutto il 2015 (+158 imprese). Tale risultato positivo sta a testimoniare la ricostruzione post-crisi del sistema imprenditoriale molisano e, con un tasso di crescita nei primi nove mesi pari a +1,2%, il ritmo di ricambio della base imprenditoriale pare essere tornato ai valori del 2007.

Questi i dati salienti sulla nati mortalità delle imprese molisane nel terzo trimestre dell'anno, diffusi dall'Ufficio Studi e ricerche di Unioncamere Molise. I dati sono disponibili all'indirizzo www.starnet.unioncamere.it

 

Tutte e venti le regioni italiane hanno chiuso il trimestre con un bilancio positivo. In termini assoluti, meglio di tutte hanno fatto il Lazio (2.881 imprese in più), la Campania (2.208) e la Lombardia (2.061). In termini relativi, la crescita più sostenuta si registra in Basilicata (+0,95%), Sardegna (+0,53%) e ancora Lazio (+0,45%). Il Molise nel terzo trimestre del 2016 presenta un tasso di crescita pari a +0,36%, in miglioramento rispetto al risultato dello scorso anno (+0,16%), migliore anche della media nazionale pari a +0,27% e in linea con il risultato del Mezzogiorno (+0,37%).

In Molise gli incrementi più consistenti si registrano in agricoltura (+131 unità) e nei servizi alle imprese (+88 unità). In termini relativi, le dinamiche più sostenute si registrano per le imprese dei servizi alle imprese (+3,4%), per gli altri settori (+2,4%) e per il turismo (+1,6%). In difficoltà le imprese delle costruzioni (-45 unità e un tasso di crescita pari a -1,1%), quelle del commercio (-13 unità, -0,5%) e quelle dei trasporti (-4 unità, -0,5%).

La lettura dei dati dal punto di vista delle forme organizzative delle imprese evidenzia, ancora una volta e in modo incontrovertibile, l'orientamento strutturale del sistema imprenditoriale molisano a crescere grazie all'espandersi di forme d'impresa più solide del passato. L'86% circa dell'intero saldo del III trimestre è infatti dovuto alla componente delle società di capitale, aumentate di 107 unità per un tasso di crescita trimestrale dell'1,58%. Le imprese individuali, che rappresentano i due terzi dello stock di imprese esistenti chiudono il trimestre con un saldo pari a +16 unità e un tasso di crescita di +0,07%.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Antidoti ai delitti familiari

La banalizzazione di elementi fondamentali come gli affetti, la stessa vita o la morte porta i giovani, secondo lo psichiatra Vittorino Andreoli, ad eliminare tutti gli ostacoli che si frappongono al raggiungimento dei desideri

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Transumanza virale su Facebook

300mila contatti per i Colantuono. I video registrano 50mila visualizzazioni in poche ore

 

Servizi