L'Itis Marconi vince il Maker Faire • Prima Pagina Molise
Form
17-10-2016, 20:20 • Campobasso • Scuola/Giovani

L'Itis Marconi vince il Maker Faire

Applausi per il robot umanoide che suona la batteria

Un robot umanoide che suona la batteria. E' stato il protagonista assoluto nell'area riservata a 56 scuole della mostra "Maker Faire", la kermesse di tre giorni sull'innovazione di scena alla Fiera di Roma nello scorso weekend. Il "Robot Drum", sviluppato dall'Itis Marconi di Campobasso, s'è imposto tra le scuole partecipanti nella votazione in fiera, consentendo al suo team molisano di sviluppatori di aggiudicarsi una stampante 3D.
A darne notizie, con soddisfazione, è l'associazione "Forche Caudine" che attraverso i social ha chiamato a raccolta i molisani di Roma per sostenere la scuola simbolo della creatività molisana.
"Si votava presso lo stand di un quotidiano romano - raccontano dall'associazione dei corregionali che vivono nella Capitale. "Però ci siamo subito resi conto che l'istituto di Campobasso non era inserito nel form, per cui lo abbiamo segnalato agli organizzatori. Al termine dei tre giorni il Molise s'è imposto, surclassando una scuola di Rieti che sembrava favorita".
Il "Robodrum" è la terza variante del complesso musicale creato dagli studenti dell'Istituto tecnico del capoluogo molisano. Dopo i robot suonatori di piano e chitarra, andati in scena nelle due precedenti edizioni della manifestazione (all'università "La Sapienza" di Roma) sempre con la firma della scuola di Campobasso, è stata la volta del batterista che ha garantito la vittoria all'istituto molisano.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus

Elezioni, minitest in Molise: a giugno si vota in 18 comuni

Sarà un minitest elettorale quello delle prossime Amministrative in Molise fissate per l'11 giugno In regione appena 18 i comuni interessati (15 della provincia di Campobasso e 3 della provincia di Isernia). Si tratta esclusivamente di piccoli centri, tutti al di sotto dei 15mila abitanti, non è previsto dunque il ballottaggio. 

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi