Misteri, un calendario da collezione • Prima Pagina Molise
Form
30-11-2016, 10:51 • Campobasso • Cultura

Misteri, un calendario da collezione

Stampato in 4.000 copie numerate, un lavoro di pregio artistico che festeggia a pieno titolo il ventesimo anno di vita

È diventato sempre più un oggetto da collezione per i Campobassani e non, il Calendario dei Misteri giunto alla ventesima edizione, che puntualmente viene realizzato dall'Associazione Misteri e Tradizioni di Campobasso. Dall'edizione del 1998 ad oggi, è ormai diventato il calendario storico, con più edizioni che continua ed essere realizzato a Campobasso.
Ed eccolo qui il calendario 2017: i Misteri, immortalati dagli scatti di Roberto de Rensis, esaltandone la bellezza della scenicità creata dal Di Zinno nell'esaltazione degli episodi biblici, tanto da farli diventare scene viventi dell'agiografia e mariologia cristiana.
Stampato in 4.000 copie numerate, un lavoro di pregio artistico che festeggia a pieno titolo il ventesimo anno di vita. Grazie agli amici che ogni anno hanno permesso la pubblicazione del calendario con la loro sponsorizzazione e grazie a voi che continuate a vedere nei Misteri una tradizione simbolo di identità che, a dispetto di questi tempi così veloci, continua a scorrere immutata negli anni. Il calendario sarà presentato sabato 3 dicembre 2016 alle ore 18,00 nella sala degli Ingegni "Cosmo Teberino" al Museo dei Misteri di Campobasso con un piccolo contributo di 3,00 euro.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi