Stati generali del mezzogiorno d'Europa, 16 finalisti molisani • Prima Pagina Molise
Form
29-06-2012, 20:30 • Campobasso • Tecno/Scienze

Stati generali del mezzogiorno d'Europa, 16 finalisti molisani

Grande BarCamp territoriale (conferenza destrutturata), l'evento è previsto al Teatro Politeama di Catanzaro sabato 30 giugno e coinvolgerà contemporaneamente le 7 regioni del Sud Italia - Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia - per presentare idee innovative, iscitte al concorso "La tua idea per il Paese", sul portale www.italiacamp.it entro il 20 giugno. Delle idee pervenute dal Molise (trasversali a numerose aree di interesse, quali impresa e lavoro; politica, istituzioni e P.A.; ambiente ed energia; infrastrutture; economia e finanza; ricerca e scienza; tecnologia; cultura e sociale ), il comitato scientifico regionale ne ha selezionate 16 (vedi focus) che saranno presentate nella sessione MoliseCamp degli Stati Generali del Mezzogiorno d'Europa di fronte al Presidente della Regione Michele Angelo Iorio e ai Main Barcamper - stakeholder, imprenditori e finanziatori regionali - con l'obiettivo di favorirne la realizzazione. Tra le 16 idee molisane ne verranno selezionate 2 (1 di business e 1 di policy) che saranno inserite all'interno dell'idea programma per il Sud, che ItaliaCamp sottoporrà al Governo Monti. L'Associazione ItaliaCamp nell'organizzare l'evento "Stati Generali del Mezzogiorno d'Europa" si avvale del prezioso supporto delle 25 Università del Sud, tra le quali l'Università degli Studi del Molise e di rilevanti attori regionali, tra i quali la NEUROMED, la Camera di Commercio e le Associazioni di categoria Al BarCamp territoriale a Catanzaro parteciperanno i sette Presidenti delle Regioni coinvolte e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Antonio Catricalà, Presidente Onorario dell'Associazione ItaliaCamp. In un momento così delicato per il futuro del Paese, ItaliaCamp vuole dare il suo contributo attivo, favorendo l'emergere di idee e progetti di innovazione sociale, utili all'interesse collettivo. L'obiettivo è generare un nuovo modello di sinergie tra persone, istituzioni e imprese, in uno sforzo collettivo utile al rilancio dell'Italia. Per tale ragione e con la convinzione che proprio il Sud - vera grande risorsa sottoutilizzata del Paese - possa determinare il rilancio dell'Italia, ItaliaCamp mette il Mezzogiorno al centro del proprio progetto, invertendo simbolicamente la cartina del Paese. ItaliaCamp comincia il proprio percorso a Catanzaro, con gli Stati Generali del Mezzogiorno d'Europa, proseguendo dall'autunno in poi, con il centro e il nord Italia. Il progetto ItaliaCamp - partendo dai BarCamp territoriali sopra menzionati - promuove, quindi, un nuovo modello di interazione tra cittadini, istituzioni e imprese, anche in forma digitale, attraverio il proprio portale, dove è attivo, in modo permanente, il placement delle idee ItaliaCamp: www.italiacamp.it I 16 semifinalisti avranno l'opportunità di presentare le proprie idee di fronte al Presidente della Regione Miche Angelo Iorio e ai Main Barcamper (stakeholder, imprenditori e finanziatori regionali interessati all'implementazione e realizzazione dei progetti presentati), tra i quali Giovanni Cannata, Rettore dell'Università degli Studi del Molise, Franco Paparella, Responsabile Dipartimento Diritto tributario degli Studi Legali Riuniti e Simonetta Cavalieri, Presidente Social Innovation Society della Fondazione Bellisario.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi