Scienza, letteratura, tecnologia e management presso l'Osservatorio astronomico di Castelmauro • Prima Pagina Molise
Form
12-06-2013, 21:40 • Campobasso • Tecno/Scienze

Scienza, letteratura, tecnologia e management presso l'Osservatorio astronomico di Castelmauro

Ripartono le attività culturali presso l'Osservatorio astronomico dopo i lavori di manutenzione dell'edificio a cura del Comune di Castelmauro conclusi la scorsa settimana.

Uno degli obiettivi prioritari dell'associazione "Cultura sviluppo e innovazione", che ha in carico la gestione dell'Osservatorio, è l'organizzazione di corsi di formazione e cicli di conferenze su temi umanistici, scientifici, tecnologici e gestionali tenuti presso l'Osservatorio, ormai polo culturale della Regione.
Per l'anno 2013 il ciclo di conferenze inizia il 15 giugno con il dottor Giovanni Lorusso, esperto nel settore della radioastronomia.

Successive conferenze tratteranno argomenti quali i buchi neri, la materia oscura, le nuove tecnologie e prospettive nel settore dei telescopi giganti e dei telescopi spaziali. Non saranno trascurate le tematiche relative agli oggetti vicini al nostro pianeta e quindi potenzialmente pericolosi, quali asteroidi e detriti spaziali, trattati nella prima settimana di luglio dal professor Paolo Teofilato, dell'Università la Sapienza di Roma.

Il ciclo di conferenze umanistiche "La letteratura osserva la scienza", in collaborazione con l'Istituto molisano di studi e ricerche, inizierà nella seconda settimana di luglio con il seminario tenuto dal suo presidente, il professor Giulio De Jorio Frisari.

Il primo incontro si terrà quindi sabato 15 giugno: manifestazione a cura dell'associazione "Cultura sviluppo e innovazione" e dalla sezione di Campobasso del Centro italiano sperimentazioni radiantistiche. La manifestazione avrà luogo a partire dalle ore 10.30 con l'attivazione in sito di una stazione radio con nominativo speciale, che opererà su varie bande di frequenza per l'intera giornata. La stazione radio consentirà di valutare le condizioni di propagazione radio, dipendenti dal fenomeno della ionizzazione degli strati alti dell'atmosfera da parte della radiazione solare, fenomeno che sarà al culmine proprio sabato 15 giugno (24° ciclo solare).
Si terranno due conferenze tra le 11.00 e le 13.30 a cura del professor Giovanni Lorusso dal titolo "La radioastronomia, i nuovi occhi dell'astronomia" e del presidente dell'associazione "Cultura sviluppo e innovazione", professor Dario Mancini, dal titolo "Castelmauro robotic telescope".
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16, si terranno incontri e discussioni su vari argomenti tecnico/scientifici nei settori della radioastronomia, radiantistica, astronomia e tecnologie astrofisiche. Si tratta di una occasione unica, non solo per discutere ed approfondire tematiche complesse, ma anche per instaurare rapporti di collaborazione in vari ambiti. L'osservatorio sarà quindi aperto al pubblico e durante il giorno sarà sempre attiva la stazione radio che opererà su varie frequenze amatoriali, effettuando collegamenti radio con il resto del mondo. La possibilità di osservare al telescopio la sera sarà definita nel corso della giornata.

Le successive conferenze sono previste il 5 ed il 12 luglio.
Sul sito www.castelmauro.org, costantemente aggiornato, tutte le informazioni relative alle manifestazioni presso l'Osservatorio. Le iscrizioni sono ancora aperte.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi