Unimol, tutorato alla pari • Prima Pagina Molise
Form
25-08-2015, 11:45 • Campobasso • Università

Unimol, tutorato alla pari

Pubblicato il bando di collaborazione rivolto a studenti dell'Ateneo per il sostegno in favore di studenti con disabilità

È stato pubblicato il Bando di collaborazione rivolto a studenti dell'Ateneo per attività di tutorato alla pari in favore di studenti con disabilità o studenti con disturbi specifici di approfondimento (DSA) - A.A. 2015/2016.

Il servizio di tutorato alla pari consiste in attività di supporto individuale da parte di studenti dell'Ateneo a favore di propri compagni disabili o con DSA al fine di ridurre gli ostacoli che, per le loro peculiari condizioni, possono incontrare nella realizzazione del percorso formativo prescelto, promuovendone così il diritto allo studio.

 

Possono partecipare al Bando tutti gli studenti che, alla data di scadenza del Bando: risultano essere regolarmente iscritti per l'anno accademico 2015/2016 dal secondo anno di tutti i corsi di laurea triennale e a ciclo unico oppure iscritti dal primo anno di laurea specialistica/magistrale dell'Università degli Studi del Molise; sono iscritti non oltre il terzo anno fuori corso rispetto alla durata legale del proprio corso di studi; sono in regola con i pagamenti delle tasse universitarie; non hanno ricevuto alcun tipo di sanzione a seguito di presentazione di autocertificazione non veritiera.

 

Scadenza del Bando 4 settembre 2015.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi