Torna il mercatino del libro usato • Prima Pagina Molise
Form
08-08-2016, 7:17 • Campobasso • Università

Torna il mercatino del libro usato

L'iniziativa si svolgerà dall'8 agosto al 16 settembre a Piazzetta Palombo a Campobasso, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16 alle 19

L'Unione degli Studenti Molise organizza anche quest'anno il "Mercatino del libro usato", un' iniziativa già sperimentata con successo sul territorio e in numerosissime città italiane. Si tratta di una pratica mutualistica messa in campo dagli studenti per gli studenti, al fine di attivare un meccanismo di cooperazione che costituisca una valida soluzione al caro libri e a tutti coloro i quali non riescono a sostenere il costo integrale dei testi scolastici.
Il mercatino è anche uno strumento di denuncia delle speculazioni editoriali sul caro libri e dell'inadeguatezza delle misure poste dal Governo per quanto riguarda il diritto allo studio, e un mezzo per andare a coprire gli spazi di welfare lasciati vuoti dallo Stato.
L'iniziativa si svolgerà dall'8 agosto al 16 settembre a Piazzetta Palombo a Campobasso, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Sarà possibile vendere e acquistare libri scolastici usati per l'anno scolastico 2016/2017.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Servizi