Oggi matricole, domani dottori • Prima Pagina Molise
Form
05-10-2016, 10:27 • Campobasso • Università

Oggi matricole, domani dottori

Durante la giornata i nuovi arrivati hanno raccolto informazioni sulla Fondazione Cattolica, incontrato altri ragazzi, conosciuto i tutor universitari di gruppo e festeggiato l'avvio dell'anno accademico

Lo scorso lunedì 3 ottobre alla Fondazione "Giovanni Paolo II", è stata celebrata la "Giornata della matricola" per gli studenti immatricolati in questo anno accademico.  Un' occasione per illustrare nel dettaglio ciascun corso di laurea attivo presso la sede di Campobasso e per ricevere informazioni importanti sul proprio percorso di studio e sui servizi offerti dall'ateneo, come la piattaforma on-line I-Catt, porta d'accesso alle principali attività accademiche, le relazioni internazionali etc.

Durante la giornata i nuovi arrivati hanno raccolto informazioni, incontrato altri ragazzi, conosciuto i tutor di gruppo e festeggiato l'avvio dell'anno accademico. Questa giornata è stata molto apprezzata dalle matricole, anche perché le aiuta a superare il delicato momento di passaggio dalla scuola all'università.

Oltre a presentare i piani di studio e le modalità degli esami, i professori hanno dato preziosi consigli agli studenti. Quest'anno la sede di Campobasso ha riconfermato il trend positivo delle immatricolazioni degli ultimi anni.

Dopo i saluti del dott. Antonio d'Aimmo - Responsabile amministrativo del Servizio Didattica, i docenti hanno dettagliatamente presentato i corsi di laurea dell'Ateneo.

Il professor Sergio Storti, dopo aver presentato tutti i corsi della Facoltà di Medicina e Chirurgia, si è soffermato ad illustrare il Corso di Infermieristica di Campobasso di cui è coordinatore; mentre il prof. Giovanni Monego coordinatore del Corso in Fisioterapia, ha relazionato su  questo particolare ambito didattico; mentre la professoressa Angelica Tarasco ha posto l'attenzione sul tirocinio formativo: una occasione particolarmente importante per gli "allievi" che entrano in contatto diretta con la realtà ospedaliera.

Un saluto di benvenuto è stato portato anche da Padre Antonio Napolitano, assistente spirituale della Fondazione, il quale ha invitato le matricole a sfruttare a pieno tutte le possibilità formative predisposte dalla Cattolica.

La Fondazione di Ricerca e Cura "Giovanni Paolo II" di Campobasso, com'è noto, è anche un qualificato Centro di formazione che promuove percorsi di studio a tutti i livelli: dai corsi di laurea triennali fino all'alta formazione super specialistica.  Questa importante Istituzione no profit fa parte della grande famiglia dell'Università del Sacro Cuore. L'ateneo si caratterizza per un'offerta formativa articolata e pluridisciplinare, per la metodologia rigorosa degli studi e della ricerca scientifica, per lo stretto legame con il mondo del lavoro e delle professioni e per le molteplici opportunità di esperienze internazionali. Grazie alla ricerca scientifica, alle pubblicazioni e alle collaborazioni internazionali, l'Università Cattolica è accreditata tra i più prestigiosi Atenei d'Europa e del mondo.

L'Università Cattolica è anche un luogo di formazione alla solidarietà, grazie a numerosi progetti e collaborazioni attuati in Italia e all'estero, attraverso attività di ricerca e formazione svolte in molti Paesi in via di sviluppo e, spesso, con interventi diretti nelle situazioni d'emergenza.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
"Non è un paese per vecchi", il capolavoro dei Fratelli Coen come parodia dell'editoriale di Primapaginamolise

Comunicazione, in Molise non è roba da giovani. Frattura dà l'incarico a un over70 in pensione

Il presidente della Regione nomina tra i suoi consiglieri Pasquale Passarelli che voci di corridoio vogliono imposto da Patriciello. Ruolo con rimborso spese per accreditare l'austerity di Palazzo e non creare nessuna opportunità di occupazione per professionisti giovani che l'attendono e la meritano. Da giorni nuova bufera sul governatore.

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi